Articoli,  Mantra Madre,  Virginia Vandini

COSA SIGNIFICA ESSERE SANTI?

Guardiamo la natura, non è sempre buona, calda e accogliente.

È necessario equilibrare le opere di generosità e di amore con quelle di rigore o di ira per manifestare armonia e bellezza.

Paracelso, uomo d’ispirazione e alchimista, dominava il piacere con la fatica fisica e la fatica fisica con lavori d’intelligenza.

Nulla meglio del dolore dispone alla gioia e nulla più del dolore è vicino alla gioia.

Nel Buddhismo il mondo d’inferno è il più prossimo a quello di buddhità così come nella medicina orientale cinese l’estremo dello yin diventa yang.

Saper riconoscere e dosare tutti gli elementi che offre la vita è la sfida, l’opportunità per compiere la grande opera e rendere santa la tua esistenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.